Back To Top

5 tipi di Email che non possono mancare nella tua strategia

email marketing

5 tipi di Email che non possono mancare nella tua strategia

La morte delle email si sta annunciando ormai da anni, ma la verità è che invece godono di ottima salute! L’email marketing, infatti, sta diventando sempre più uno degli strumenti con il maggiore ritorno sull’investimento e un efficace canale di marketing diretto.

Siamo passati da 247 miliardi di email inviate al giorno nel 2010 a 307 miliardi di email nel 2020! In pratica, più di 1/3 della popolazione mondiale (fonte CampaignMonitor). Tra i consumatori che prediligono di più l’uso delle email ci sono i Millennial: il 73% dei nati tra il 1980 e il 2000 sceglie le email per ricevere informazioni e comunicazioni dai propri brand. Inoltre, secondo un’analisi della compagnia americana Marketo, il 94% delle persone controlla la posta elettronica come prima attività quotidiana sulla rete.

 

Le email, quindi, sono entrate a tutti gli effetti nella nostra vita, accompagnandoci in tante e diverse azioni che compiamo ogni giorno. Sfruttare l’email markerting per il proprio brand non vuol dire però concentrarsi esclusivamente nell’invio di messaggi relativi a prodotti o servizi offerti. Esistono tante altre tipologie di email e occasioni di contatto che renderanno la tua strategia uno strumento davvero efficace per la tua azienda.

 

Ecco 5 tipologie di email che non possono certamente mancare nella tua strategia di email marketing:

1. Email di benvenuto

Un’email che ha l’obiettivo di dare il benvenuto alla persona che ha compiuto una determinata azione, come l’iscrizione alla newsletter o la registrazione sul sito. Rappresenta l’inizio ufficiale della relazione tra il brand e l’utente: quest’ultimo dovrà sentirsi importante e parte del gruppo. 

Il rapporto può iniziare con una breve presentazione dell’azienda, con informazioni sui servizi e prodotti offerti, con uno sconto o una promozione speciale a lui dedicata.

email marketing

2. Newsletter: email informative

La newsletter è uno degli strumenti chiave dell’email marketing che ti permette di rimanere sempre in contatto con il tuo pubblico, attraverso l’invio periodico di email di carattere principalmente informativo. È importante che le newsletter contengano informazioni di valore per l’utente, per evitare che si disiscriva e decida di non voler più ricevere le tue email.

Queste email possono contenere comunicazioni aziendali, informazioni su eventi in programma, nuove offerte e sconti, notizie dal blog e così via. Newsletter creative, con grafiche originali ed accattivanti, ti aiuteranno ad attirare maggiormente l’attenzione degli utenti e incrementare le conversioni.

email marketing

3. Email di offerta

Tra le email maggiormente inviate ci sono quelle dedicate alle offerte. Coupon, codici sconto e promozioni dedicate sono fondamentali per ringraziare i tuoi migliori clienti e farli sentire importanti attraverso offerte esclusive. Generalmente rappresentano il motivo per il quale gli utenti si sono iscritti alla tua mailing list e proprio per questo, sono tra le email che generano maggiori tassi di apertura.

Crea email di valore con offerte vantaggiose per i tuoi clienti e vedrai che loro non ti deluderanno!

email marketing

4. Email per il lancio di nuovi prodotti / servizi

Gli utenti della tua mailing list sono parte della tua grande famiglia e con loro puoi condividere tutte le novità che ruotano attorno al tuo brand. Il lancio di un nuovo prodotto è uno dei momenti più importanti per un’azienda e per questo i tuoi utenti devono essere i primi a saperlo!

Queste email rappresentano un modo per “coccolare” i tuoi utenti più fedeli, sperando che questo rapporto di fiducia generi non solo delle vendite ma anche un passaparola positivo verso il tuo brand.

5. Le ricorrenze

Compleanni, anniversari, ricorrenze aziendali, giorni festivi, qualsiasi ricorrenza tu decida di utilizzare con i tuoi utenti, con le email automatizzate nulla sarà più dimenticato! Questi messaggi rappresentano importanti occasioni di contatto che servono a consolidare il rapporto di fiducia del cliente, e non per ultimo, sono utili ad incrementare le conversioni del tuo brand. Le email legate alle ricorrenze vengono spesso associate a promozioni e offerte particolari, per far sentire l’utente speciale in un giorno per lui tanto caro.

email marketing

Scrivi testi efficaci, parla direttamente al cliente, cura la grafica, sviluppa un calendario editoriale degli invii e monitora i risultati: solo così potrai avere un efficace strumento di comunicazione per il tuo brand.

Hai già pensato come integrare queste email nella tua strategia digitale?